Il sindacalista è una piaga sociale!

di MATTEO CORSINI

Nel suo libro “The Road to Serfdom” (significativamente dedicato ai socialisti di tutti i partiti: quanto aveva ragione!), Friedrich von Hayek dedica il decimo capitolo a spiegare perché nelle società più o meno caratterizzate da regimi totalitari si verifichi la tendenza a salire al potere da parte dei peggiori. Nelle nostre società non totalitarie, ma nondimeno a elevato tasso di socialismo (ancorché spesso non definito tale), tra coloro che emergono e che sono, a mio parere, da ascrivere a pieno titolo nella categoria dei peggiori vi sono i (cosiddetti) leader sindacali.
Il leader sindacale tipo è un individuo che dovrebbe tutelare i propri iscritti, ma che sostanzialmente fa politica e non di rado persegue una propria carriera politica (per lo più a sinistra). Si occupa (o dovrebbe occuparsi) a tempo pieno di questioni relative ai cntratti di lavoro, ma in realtà discetta del tutto e del più, spesso senza competenze specifiche. Ho sempre trovato curioso che ci siano persone disposte a farsi rappresentare da individui che, nella maggior parte dei casi, hanno fatto una esperienza pratica, in fabbrica o in ufficio, paragonabile, per estensione e profondità, a quella di uno stagista. Ma tant’è: contenti loro…
Una delle costanti del leader sindacale è chiedere al governo in carica di spendere, spendere, e ancora spendere. Lo fa, per esempio, Luigi Sbarra della Cisl, intervistato da Giorgio Pogliotti sul giornale di Confindustria. Prendendo atto della scarsità, ma sarebbe meglio dire azzenza di risorse, dichiara Sbarra:
  • Si sta sul filo di un Patto di stabilità che non concede quasi nulla in debito. Di fatto il Governo rinvia le scelte a quando ci sarà un quadro più dettagliato dei conti. È positivo che si voglia rendere strutturale la riduzione del cuneo fiscale ma bisogna rendere strutturale quella leva e rafforzare anche i fondi per la sanità, l’istruzione, il sociale e la previdenza, aprire fin da subito un confronto per il taglio dell’Irpef per i lavoratori dipendenti e i pensionati. Bisogna far ripartire il confronto sulla riforma della previdenza e rinnovare tutti i contratti pubblici. Serve un patto sociale tra governo, sindacati ed imprese che sblocchi riforme e investimenti capaci di dare all’Italia un nuovo modello di sviluppo partecipativo, competitivo, inclusivo e sostenibile.”
Messe assieme, le richieste di Sbarra comporterebbero necessità finanziarie per diverse decine di miliardi, pari ad alcune manovre di bilancio. In un bilancio che già vede una spesa superare di slancio i mille miliardi annui. Bontà sua, Pogliotti non fa l’unica domanda che, dopo questo elenco della spesa, chiunque dovrebbe fare: come si trovano le coperture? Sarà, forse, per la prossima volta.

The post Il sindacalista è una piaga sociale! appeared first on Miglioverde.

___________

“Il sindacalista è una piaga sociale!” è stato scritto da Leonardo e pubblicato su Miglioverde.

Sondaggio Termometro Politico (12 aprile 2024): Europee 2024

Sondaggio Termometro Politico (12 aprile 2024): Europee 2024

Termometro Politico ha pubblicato il 12 aprile 2024 un nuovo sondaggio riguardante le intenzioni di voto nazionali.

Le intenzioni di voto

Sondaggio Termometro Politico (12 aprile 2024): Europee 2024

La fiducia nel Pres. del Consiglio

Sondaggio Termometro Politico (12 aprile 2024): Europee 2024

Per consultare l’elenco dei sondaggi di Termometro Politico riportati su Scenaripolitici.com potete andare nella sezione “Gli altri istituti”, oppure cliccare qui.

___________

“Sondaggio Termometro Politico (12 aprile 2024): Europee 2024” è stato scritto da The Watcher e pubblicato su Scenaripolitici.com.

Spiare e punire la libertà di pensiero: nuovi poteri di sorveglianza per l’NSA

di LUIGI CORTINOVIS Sono fascisti dentro. I “Fratelli d’Italia” – abituati a dormire con il busto del crapone sui loro comodini – vorrebbero reintrodurre la galera per i giornalisti. Attraverso alcuni emendamenti presentati da Gianni Berrino, capogruppo di FDI in Commissione Giustizia a Palazzo Madama, il partito della premier Meloni ha proposto che i giornalisti…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati. Visita il sito per maggiori informazioni.

The post Spiare e punire la libertà di pensiero: nuovi poteri di sorveglianza per l’NSA appeared first on Miglioverde.

___________

“Spiare e punire la libertà di pensiero: nuovi poteri di sorveglianza per l’NSA” è stato scritto da Leonardo e pubblicato su Miglioverde.

Inflazione, una iniqua spending review

Se siete sempre convinti che l’aumento di inflazione aiuti un paese ad elevato indebitamento come il nostro, ecco alcuni argomenti per farvi cambiare idea
___________

“Inflazione, una iniqua spending review” è stato scritto da Mario Seminerio e pubblicato su Phastidio.net.

Durante una lezione di economia a Miami, Milei stoppa la voglia di vaccini contro il dengue

di MARIETTO CERNEAZ Il presidente argentino Javier Milei – durante la sua lectio magistralis all’Università della Florida – ha fatto riferimento all’aumento dei casi di dengue in Argentina e alle critiche che il suo governo deve affrontare per non aver lanciato una massiccia campagna di vaccinazione, prendendo di mira la lobby dei laboratori, alcuni politici…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati. Visita il sito per maggiori informazioni.

The post Durante una lezione di economia a Miami, Milei stoppa la voglia di vaccini contro il dengue appeared first on Miglioverde.

___________

“Durante una lezione di economia a Miami, Milei stoppa la voglia di vaccini contro il dengue” è stato scritto da Leonardo e pubblicato su Miglioverde.

Un docufilm che conferma che “il riscaldamento globale è una truffa

di REDAZIONE

Nel 2007, il regista britannico Martin Durkin ha deciso di intraprendere un progetto che anni dopo gli avrebbe procurato non pochi grattacapi. Convinto che il riscaldamento globale non si basi su realtà scientifiche, ma su opinioni ideologiche e credenze quasi religiose, Durkin contattò i maggiori esperti di climatologia.

Così, dalle sue interviste ha prodotto un lungometraggio che, sotto forma di documentario, presenta scienziati, politici, economisti, scrittori e altri intellettuali contrari ai dogmi climatici che la maggior parte degli scienziati sosteneva all’epoca.  

Il documentario di Durkin dimostra che il riscaldamento globale causato dall’uomo è “una menzogna” e rappresenta “la più grande frode dei tempi moderni”.

The post Un docufilm che conferma che “il riscaldamento globale è una truffa appeared first on Miglioverde.

___________

“Un docufilm che conferma che “il riscaldamento globale è una truffa” è stato scritto da Leonardo e pubblicato su Miglioverde.

Sondaggio Demopolis (9 aprile 2024): Europee 2024

Sondaggio Demopolis (9 aprile 2024): Europee 2024

L’Istituto Demopolis ha pubblicato durante la puntata del 9 aprile 2024 di Otto e Mezzo (La7) una nuova edizione del suo Barometro Politico dedicata alle prossime elezioni europee.

Le intenzioni di voto

Sondaggio Demopolis (9 aprile 2024): Europee 2024
Sondaggio Demopolis (9 aprile 2024): Europee 2024

Per consultare l’elenco dei sondaggi Demopolis ripubblicati su Scenaripolitici.com potete andare nella sezione “Gli altri istituti”, oppure cliccare qui.

___________

“Sondaggio Demopolis (9 aprile 2024): Europee 2024” è stato scritto da The Watcher e pubblicato su Scenaripolitici.com.

Sondaggio Euromedia Research (9 giugno 2024): Europee 2024

Sondaggio Euromedia Research (9 giugno 2024): Europee 2024

Durante la puntata di Porta a Porta (Rai 1) del 9 aprile 2024 è stato pubblicato un nuovo sondaggio di Euromedia Research sulle elezioni europee del 2024.

Le intenzioni di voto

Sondaggio Euromedia Research (9 giugno 2024): Europee 2024
Sondaggio Euromedia Research (9 giugno 2024): Europee 2024

Per consultare l’elenco dei sondaggi Euromedia ripubblicati su Scenaripolitici.com potete andare nella sezione “Gli altri istituti”, oppure cliccare qui.

___________

“Sondaggio Euromedia Research (9 giugno 2024): Europee 2024” è stato scritto da The Watcher e pubblicato su Scenaripolitici.com.

Woke, quei diritti umani “inventati” che minano la libertà individuale

di DAVID LEWIS SCHAEFER Il 22 dicembre scorso, mentre l’aeroporto LaGuardia di New York si riempiva di viaggiatori natalizi, Tommy Dorfman, un attore che interpretava un uomo gay nella serie Netflix Thirteen Reasons Why, che fece “coming out” come donna transgender nel 2021, ha ritardatio il volo della Delta mentre “denunciava” un dipendente dell’aereo per essersi…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati. Visita il sito per maggiori informazioni.

The post Woke, quei diritti umani “inventati” che minano la libertà individuale appeared first on Miglioverde.

___________

“Woke, quei diritti umani “inventati” che minano la libertà individuale” è stato scritto da Leonardo e pubblicato su Miglioverde.

Le tasse erano, sono e saranno sempre un furto!

di LEONARDO FACCO Il ragionamento che provo a fare è il seguente: se un principio è sacrosanto – come ad esempio quello di non essere tassati – non si vede il motivo per cui si debba rimandare negli anni la sua applicazione, come viene puntualmente fatto dalla casta politica. Scriveva Rothbard citando l’abolizionista Garrison: “Se…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati. Visita il sito per maggiori informazioni.

The post Le tasse erano, sono e saranno sempre un furto! appeared first on Miglioverde.

___________

“Le tasse erano, sono e saranno sempre un furto!” è stato scritto da Leonardo e pubblicato su Miglioverde.

Case verdi fritte alla fermata del bonus

Approvata definitivamente la direttiva Case Green, gli italiani scoprono di aver esaurito col Superbonus i soldi pubblici per contribuire agli interventi necessari. Tranquilli: il circo partitico ha già pronte le “soluzioni”
___________

“Case verdi fritte alla fermata del bonus” è stato scritto da Mario Seminerio e pubblicato su Phastidio.net.

Sondaggio SWG (8 aprile 2024)

Sondaggio SWG (8 aprile 2024)

SWG ha pubblicato nella giornata del 8 aprile 2024 un nuovo sondaggio con le intenzioni di voto.

Le intenzioni di voto

Sondaggio SWG (8 aprile 2024)
Sondaggio SWG (8 aprile 2024)

La fiducia nei leader

Sondaggio SWG (8 aprile 2024)

La serie storica

Di seguito, proponiamo i grafici con la serie storica dei sondaggi pubblicati da SWG nell’ultimo anno.

Per consultare l’elenco dei sondaggi SWG ripubblicati su Scenaripolitici.com potete andare nella sezione “Gli altri istituti”, oppure cliccare qui.

___________

“Sondaggio SWG (8 aprile 2024)” è stato scritto da The Watcher e pubblicato su Scenaripolitici.com.

In attesa della prossima bolla…

di MATTEO CORSINI

Quello del superbonus (e dei suoi parenti stretti, come il bonus facciate) non è solo un esempio lampante di come creare un buco enorme nei conti pubblici, ma anche di come generare una bolla. Chiunque dovesse aprire un cantiere negli anni dei maxi bonus (a debito) ha con ogni probabilità sperimentato la necessità di attendere per avere i ponteggi, la cui offerta non riusciva a tenere il passo della domanda.
Il fatto è che non si trattava di una modifica strutturale della domanda, ma l’effetto della droga fiscale introdotta dal secondo governo dell’Avvocato del popolo, peraltro poi prorogata anche dal successivo e finanche da quello attuale, seppure con crescenti limitazioni e le lamentele del ministro Giorgetti.
In sostanza, nel triennio del superbonus la produzione di ponteggi è triplicata, ma adesso la domanda sta rapidamente tornando ai livelli precedenti, essendo in via di esaurimento la droga fiscale. Non a caso le aziende del settore, soprattutto quelle più esposte verso l’edilizia residenziale, stanno già sperando un una nuova iniezione di stimoli, preferibilmente più diluiti nel tempo, connessi alla riqualificazione voluta dalla cosiddetta direttiva Case Green.
A parte il problema, non di poco conto, dell’aggiungere debito pubblico (molto più che Pil, per di più non in via strutturale, con buona pace dei keynesiani di casa nostra) a uno stock già ingente, si tratterebbe ancora una volta di gonfiare artificialmente la domanda, certamente a beneficio di un settore, ma con il conto a carico dei pagatori di tasse, per lo più futuri.
In linea generale, ogni volta che un settore necessita di incentivi per mantenere certi livelli produttivi, significa che sta consumando tasse, che qualcun altro paga o pagherà. Dovrebbe bastare il buon senso per rendersene conto, ma spesso pare che non sia così.

The post In attesa della prossima bolla… appeared first on Miglioverde.

___________

“In attesa della prossima bolla…” è stato scritto da Leonardo e pubblicato su Miglioverde.

Il welfare statale scaccia beneficenza e solidarietà private. Ecco le prove

di DONALD J DEVINE Molti dei più importanti e seri intellettuali conservatori odierni sembrano aver concluso che criticare la spesa per le politiche sociali del governo nazionale non vale più il costo di venire di contro considerati avari, poco caritatevoli e persino immorali. Ma questo dove ci lascia, se consideriamo che queste politiche sociali non…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati. Visita il sito per maggiori informazioni.

The post Il welfare statale scaccia beneficenza e solidarietà private. Ecco le prove appeared first on Miglioverde.

___________

“Il welfare statale scaccia beneficenza e solidarietà private. Ecco le prove” è stato scritto da Leonardo e pubblicato su Miglioverde.

Sondaggio Quorum-YouTrend (8 aprile 2024)

Sondaggio Quorum-YouTrend (8 aprile 2024)

Sky TG24 ha presentato il 8 aprile 2024 un nuovo sondaggio politico elettorale realizzato da Quorum-YouTrend.

Le intenzioni di voto

Sondaggio Quorum-YouTrend (8 aprile 2024)

La serie storica

i seguito proponiamo i grafici con l’andamento delle intenzioni di voto per partiti e coalizioni pubblicate da Quorum-YouTrend nell’ultimo anno.

Per consultare l’elenco dei sondaggi Quorum-Youtrend ripubblicati su Scenaripolitici.com potete andare nella sezione “Gli altri istituti”, oppure cliccare qui.

___________

“Sondaggio Quorum-YouTrend (8 aprile 2024)” è stato scritto da The Watcher e pubblicato su Scenaripolitici.com.

La settimana phastidiosa – 13 aprile 2024

Quello sporco ultimo miglio d’inflazione – Si vis pacem, para debitum – Il Def leggero e i conti pesanti – Piano Nazionale di Rallentamento e Resilienza – Auto e buoi dei paesi tuoi – Qualcuno volò sul nido di Elly
___________

“La settimana phastidiosa – 13 aprile 2024” è stato scritto da Mario Seminerio e pubblicato su Phastidio.net.

Quella della Co2 non è solo una “bufala”, ma è soprattutto una “truffa”!

di FRANK BERGMAN Gli esperti avvertono che le affermazioni secondo cui il “riscaldamento globale” è causato dalle cosiddette “emissioni di carbonio” da parte degli esseri umani sono semplicemente una “bufala”. Negli ultimi anni, un numero crescente di eminenti scienziati del mondo ha iniziato a opporsi al dogma globalista sul “cambiamento climatico” per avvertire il pubblico…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati. Visita il sito per maggiori informazioni.

The post Quella della Co2 non è solo una “bufala”, ma è soprattutto una “truffa”! appeared first on Miglioverde.

___________

“Quella della Co2 non è solo una “bufala”, ma è soprattutto una “truffa”!” è stato scritto da Leonardo e pubblicato su Miglioverde.

Smettetela di comportarvi come servi!

di PEDRO LÓPEZ SOPRA Étienne de la Boétie (1530-1563), magistrato, è stato uno scrittore, poeta e teorico politico francese, amico di Michel de Montaigne (1533-1592). Il suo Discorso sulla servitù volontaria (1549), scritto molto presto, forse solo all’età di 18 anni, sarà pubblicato postumo dagli Ugonotti (protestanti calvinisti francesi) nel 1576. Il Discorso è considerato un testo precursore delle…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati. Visita il sito per maggiori informazioni.

The post Smettetela di comportarvi come servi! appeared first on Miglioverde.

___________

“Smettetela di comportarvi come servi!” è stato scritto da Leonardo e pubblicato su Miglioverde.

Sondaggio Tecnè (6 aprile 2024)

Sondaggio Tecnè (6 aprile 2024)

L’Agenzia Dire ha pubblicato il 6 aprile 2024 sul suo sito internet un nuovo sondaggio elettorale realizzato da Tecnè.

Le intenzioni di voto

Sondaggio Tecnè (6 aprile 2024)

La fiducia nel Governo

Sondaggio Tecnè (6 aprile 2024)

La fiducia nei leader politici

Sondaggio Tecnè (6 aprile 2024)

La serie storica

Di seguito proponiamo i grafici con l’andamento delle intenzioni di voto per partiti e coalizioni pubblicate da Tecnè nell’ultimo anno.

Per consultare l’elenco dei sondaggi Tecnè riportati su Scenaripolitici.com potete andare nella sezione “Gli altri istituti”, oppure cliccare qui.

___________

“Sondaggio Tecnè (6 aprile 2024)” è stato scritto da The Watcher e pubblicato su Scenaripolitici.com.

Milei fa saltare un altro tabù dei perbenisti: “Ed ora privatizziamo le carceri”!

di LEONARDO FACCO La stampa igienica italiana, scandalizzata, ha titolato così qualche giorno fa: “L’Argentina vuole vendere le carceri alle società immobiliari”. Cosa mai vorrà fare questo cattivissimo presidente libertario? Se i minus habens iscritti all’ordine fasciocomunista dei giornalisti si informassero e, magari, leggessero anche il programma de “La Libertad Avanza” – il partito fondato…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati. Visita il sito per maggiori informazioni.

The post Milei fa saltare un altro tabù dei perbenisti: “Ed ora privatizziamo le carceri”! appeared first on Miglioverde.

___________

“Milei fa saltare un altro tabù dei perbenisti: “Ed ora privatizziamo le carceri”!” è stato scritto da Leonardo e pubblicato su Miglioverde.