Crea sito

Il perimetro

Mi colpisce un fenomeno talmente evidente che, come spesso capita, fatalmente sfugge ai più: nonostante molti di voi dicano quello che (secondo voi) “essi” vogliono che non diciate, praticamente tutti voi state parlando, sui social e in giro per il mondo, solo di quello di cui (a giudicare dai titoloni dei giornali) “essi” vogliono che parliate.

Ma è più importante il colore dei pantaloncini che si indossano, o uscire dal ring in cui qualcuno desidera che restiamo rinchiusi, per osservare le cose in prospettiva?

Alla fine, l’idea che esista una verità che non è la “loro” verità, quella di “essi”, può anche essere consolante, per chi questa verità alternativa crede di averla in tasca, ma riconduce tutto a una mera questione di rapporti di forze: si affermerà tautologicamente la verità di chi ha i mezzi per affermarla. Insomma, all’interno del perimetro, all’interno del ring, qualcuno è Tyson, ma, come dovreste aver capito, non siamo noi.

E se provassimo a lateralizzare? O semplicemente a parlare d’altro? Qui lo abbiamo sempre fatto, e ha portato bene. Io, più che darvi esempi (e questo è un buon esempio), non so fare.

___________

“Il perimetro” è stato scritto da Alberto Bagnai e pubblicato su Goofynomics.

Perché le donne non fanno più figli (sei anni dopo)

Ci è capitato diverse volte di affrontare il tema del calo della natalità nel nostro Paese, in particolare qui, con QED pubblico qui (il settantatreesimo) e QED privato di cui vi parlerò se ne avrò tempo.

Ah, per inciso il QED 73, come ancora si può verificare (finché non decideranno di terminarmi), recitava:

e diciassette giorni dopo averlo scritto accadde questo, che a parte la località (Ovindoli invece di Roccaraso), riprendeva con dolorosa evidenza un punto che nel mio scritto adombravo con delicatezza: se sostituisci ospedali con elicotteri, per un po’ risparmi, fino al punto in cui non ti capita di ammazzarne cinque per salvarne uno (che aggiunto ai cinque fa sei). Ma ricordo che in quei giorni eravamo tutti scossi da un’altra tragedia assolutamente fuori scala, per quanto verosimilmente evitabile, questa, a sua volta concausata dal lungo seguito di un’altra tragedia, questa, di cui avevamo parlato qui. Il dolore era opprimente, e comunque un ragionamento razionale sulle cause prossime e remote di certi eventi avrebbe potuto essere interpretato come sciacallaggio, motivo per cui mi privai, senza alcuna esitazione e senza alcun rimpianto, dell’unica soddisfazione di cui allora potessi godere: quella di dire: “l’avevo detto”! Fatto sta che chi mi aveva scritto per insultarmi dopo il post del 2015, mi scrisse per scusarsi dopo quello del 2016. Non c’era nemmeno stato bisogno di spiegare quello che era così evidente. 

Ma insomma, per tornare al punto, l’idea dei sociologi da bar Sport secondo cui “signora mia, oggi ai ggiovani non je va più de fa i fiji perché vonno fa a bbella vita…” (o anche “penzeno solo a ‘a cariera…”) qui non ci ha mai molto convinto. Vedevamo alcuni problemi oggettivi, strutturali, dei quali uno, che probabilmente non era il più influente, ma neanche il più irrilevante, era appunto il fatto che, come ci è stato recentemente ricordato, “si chiudevano gli ospedali”:

con un raffinatissimo uso della particella pronominale fra l’impersonale e il riflessivo, come se gli ospedali si chiudessero da soli. Ma naturalmente di motivi strutturali ce ne sono anche tanti altri, e ne parleremo domani in un evento moderato da un nostro bravo assessore, che è anche il capodipartimento economia della sua bella regione:

Vi aspetto domani…

___________

“Perché le donne non fanno più figli (sei anni dopo)” è stato scritto da Alberto Bagnai e pubblicato su Goofynomics.

Moratorie

Poc’anzi su Twitter Alessandro Braglia ha “posto alla nostra attenzione” il tema delle moratorie bancarie. Nel ringraziarlo per l’affettuosa sollecitudine mi limito a osservare che il tema ci era ovviamente ben presente, tant’è che i nostri europarlamentari, quei brutti nazixenofascioleghisti con cui le associazioni di categoria danno ordine di non parlare fino a quando non è troppo tardi per farlo, avevano scritto qualche tempo fa a José Manuel Campa:

(la lettera la trovate o ritrovate qui), per chiedere su questo tema, di cui all’epoca nessuno parlava perché nessuno era consapevole, un’attenzione che a giudicare dalla risposta:

(che trovate qui), non mi pare ci sia esattamente stata.

Ora, il tema è molto semplice: non siamo noi ad aver voluto questo mondo, queste regole assurde di cui gli altri farisaicamente denunciano in ritardo l’irrazionalità. Questo mondo lo ha voluto soprattutto chi ora ne è vittima, ma, grazie al prezioso lavoro degli operatori informativi e di alcune associazioni di categoria, è stato istruito a denigrare nel nostro Paese e non sostenere nelle sedi internazionali il nostro lavoro.

Quindi, forse, si potrebbe anche dire che ognuno ha il diritto di vivere nel mondo in cui ha scelto di vivere.

O no?

___________

“Moratorie” è stato scritto da Alberto Bagnai e pubblicato su Goofynomics.

Domande

Mentre leggo e prendo nota dei vostri commenti al post precedente (molti relatori hanno già confermato) ripercorro la storia di questo blog e mi viene in mente che chi non ha avuto modo di viverla e di conoscermi forse è anche giusto che si faccia delle domande su di me, ma chi ha letto queste pagine, e ha capito o creduto di capirle, e chi mi ha conosciuto o creduto di conoscermi (direttamente o attraverso queste pagine), forse, se c’è qualcosa che non gli è chiaro, dovrebbe porsi delle domande su di sé…

___________

“Domande” è stato scritto da Alberto Bagnai e pubblicato su Goofynomics.

Beauty contest

Scusate, molto rapidamente. Purtroppo devo tenere la testa su molte cose, un po’ più di quelle che dovevo seguire da docente universitario e presidente di a/simmetrie, e molte di più di quelle che dovevo seguire da senatore di opposizione. Chiedo quindi il vostro aiuto su un punto specifico. Quest’anno ricorre il decimo anniversario del blog (aperto, come ricordate, da questo post inutilmente profetico). Ci stiamo orientando su un evento che duri tre, anziché due, giorni e che coinvolga i migliori relatori di ognuna delle nove annate precedenti.

Conseguentemente (avverbio molto tecnico) chiedo a chi c’era di segnalarmi nei commenti quali sono stati a suo avviso i relatori più trascinanti di ognuna delle nove edizioni precedenti, con queste regole:

1) indicate tassativamente uno e un solo relatore per ognuna delle edizioni. Le schede con l’indicazione di due relatori per edizione verranno annullate.

2) fornite preferibilmente una indicazione per tutte le edizioni, dal #goofy1 (2012) al #goofy9 (2020). Potete anche omettere di fornire indicazioni per gli anni in cui mancavate.

3) vale ovviamente la clausola generale di salvaguardia europea, che in questo contesto recita (come in tutti gli altri): “voi votate, e io faccio come mi pare”.

Se non vi ricordate chi c’era e quando, potete consultare questa pagina.

Se interessa, siamo orientati a collocarci nel terzo weekend di ottobre, considerando che per il momento questo non è un save the date, ma solo un educated guess.

Aspetto i vostri preziosi suggerimenti.

___________

“Beauty contest” è stato scritto da Alberto Bagnai e pubblicato su Goofynomics.

L’UNIONE EUROPEA PUNTA AI RIMPATRI VOLONTARI DEGLI IMMIGRATI SENZA PERMESSO, COSTANO MENO DI QUELLI FORZATI

Le istituzioni europee si accorgono che esiste la possibilità di rimpatriare i migranti senza permesso di soggiorno, e propone di incentivare i rimpatri volontari.

L’articolo L’UNIONE EUROPEA PUNTA AI RIMPATRI VOLONTARI DEGLI IMMIGRATI SENZA PERMESSO, COSTANO MENO DI QUELLI FORZATI proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“L’UNIONE EUROPEA PUNTA AI RIMPATRI VOLONTARI DEGLI IMMIGRATI SENZA PERMESSO, COSTANO MENO DI QUELLI FORZATI” è stato scritto da Edoardo Gagliardi e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

UNA VACCINAZIONE COSÌ ESEGUITA PRODUCE IL RISCHIO DI CREARE VARIANTI DEL VIRUS RESISTENTI AI VACCINI

Una vaccinazione così eseguita, “a spizzichi e mozzichi”, produce il rischio di selezionare varianti del virus

L’articolo UNA VACCINAZIONE COSÌ ESEGUITA PRODUCE IL RISCHIO DI CREARE VARIANTI DEL VIRUS RESISTENTI AI VACCINI proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“UNA VACCINAZIONE COSÌ ESEGUITA PRODUCE IL RISCHIO DI CREARE VARIANTI DEL VIRUS RESISTENTI AI VACCINI” è stato scritto da Francesco Capo e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

LA PROTESTA GANDHIANA DI VITTORIO, PERSONAL TRAINER IN SCIOPERO DELLA FAME E IN MARCIA VERSO ROMA

La marcia e lo sciopero della fame di un personal trainer, Vittorio Di Claudio

L’articolo LA PROTESTA GANDHIANA DI VITTORIO, PERSONAL TRAINER IN SCIOPERO DELLA FAME E IN MARCIA VERSO ROMA proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“LA PROTESTA GANDHIANA DI VITTORIO, PERSONAL TRAINER IN SCIOPERO DELLA FAME E IN MARCIA VERSO ROMA” è stato scritto da Francesco Capo e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

REGOLE ANTI COVID? IMPOSTE DA UNA SOCIETÀ CHE HA PAURA DELLA MORTE – Massimo Fini

Siamo andati a trovare il giornalista e scrittore Massimo Fini che ha commentato l’attuale situazione di emergenza sanitaria.Secondo Fini tutte le norme introdotte da un anno a questa parte e che limitano diverse libertà personali non sono altro che la rappresentazione di una società che vive nella paura della morte.

L’articolo REGOLE ANTI COVID? IMPOSTE DA UNA SOCIETÀ CHE HA PAURA DELLA MORTE – Massimo Fini proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“REGOLE ANTI COVID? IMPOSTE DA UNA SOCIETÀ CHE HA PAURA DELLA MORTE – Massimo Fini” è stato scritto da Michele Crudelini e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

TG BYOBLU24 | 27 aprile 2021 | EDIZIONE 19.00

Il professor Pietro Luigi Garavelli, primario del reparto di malattie infettive dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara, qualche tempo aveva affermato che “non si vaccina mai durante un’epidemia”. E adesso anche Crisanti sembra aver confermato quanto detto da Garavelli.

L’articolo TG BYOBLU24 | 27 aprile 2021 | EDIZIONE 19.00 proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“TG BYOBLU24 | 27 aprile 2021 | EDIZIONE 19.00” è stato scritto da Michele Crudelini e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

IL RECOVERY PLAN PASSA ALLA CAMERA: RESTANO LE ZONE D’OMBRA SU QUESTO DOCUMENTO

Si è votato oggi al Parlamento l’approvazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, il PNRR comunemente conosciuto con il nome di Recovery Plan. E il documento ha ricevuto l’ampia maggioranza di voti favorevoli alla Camera.

L’articolo IL RECOVERY PLAN PASSA ALLA CAMERA: RESTANO LE ZONE D’OMBRA SU QUESTO DOCUMENTO proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“IL RECOVERY PLAN PASSA ALLA CAMERA: RESTANO LE ZONE D’OMBRA SU QUESTO DOCUMENTO” è stato scritto da Michele Crudelini e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

TG BYOBLU24 | 26 aprile 2021 | EDIZIONE 19.00

Nel Recovery Plan scompare Quota 100: è il primo passo per la reintroduzione della riforma Fornero? Zona gialla, vietato consumare al banco e all’interno dei locali. Ristoranti già in protesta. L’intelligenza artificiale sempre più applicata al tracciamento dei contenuti passabili di incitamento all’odio. Cosa rimane della libertà di espressione? A Roma una manifestazione politico satirica organizzata a Roma dall’attore, comico Enrico Montesano

L’articolo TG BYOBLU24 | 26 aprile 2021 | EDIZIONE 19.00 proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“TG BYOBLU24 | 26 aprile 2021 | EDIZIONE 19.00” è stato scritto da Miriam Gualandi e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

LA PIÙ SCOMODA DELLE LIBERTÀ: QUELLA DI ESSERE SE STESSI – Nandra Schilirò

“La libertà di essere se stessi è molto scomoda, perché diventare se stessi significa fare un lungo percorso. Vuol dire abbandonare le proprie catene e illusioni e uscire dalla caverna”, ha detto Nandra Schilirò, autrice del primo romanzo edito da Byoblu edizioni, ‘La ragazza con la rotella in più’.

L’articolo LA PIÙ SCOMODA DELLE LIBERTÀ: QUELLA DI ESSERE SE STESSI – Nandra Schilirò proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“LA PIÙ SCOMODA DELLE LIBERTÀ: QUELLA DI ESSERE SE STESSI – Nandra Schilirò” è stato scritto da Francesco Capo e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

INTELLIGENZA ARTIFICIALE E INCITAMENTO ALL’ODIO. COME GLI ALGORITMI RINTRACCIANO GLI HATE SPEECH

“Un modello di intelligenza artificiale per identificare l’incitamento all’odio può essere messo a punto per qualsiasi lingua in sole due settimane, se viene fornita una definizione di ‘hate speech’ in una particolare cultura”.
Lo spiega Mari-Sanna Paukkeri, cofondatrice di Utopia Analytics, una società finlandese per l’analisi dei contenuti testuali, immagini e video.

L’articolo INTELLIGENZA ARTIFICIALE E INCITAMENTO ALL’ODIO. COME GLI ALGORITMI RINTRACCIANO GLI HATE SPEECH proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“INTELLIGENZA ARTIFICIALE E INCITAMENTO ALL’ODIO. COME GLI ALGORITMI RINTRACCIANO GLI HATE SPEECH” è stato scritto da Edoardo Gagliardi e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

AVREMO TUTTA LA VITA PER FAR DIVENTARE BYOBLU LA RETE DELLA LIBERTÀ – Vittorio Sgarbi #25Aprile

25 aprile, una giornata che dovrebbe farci riflettere sull’importanza di essere liberi di pensare, di agire, di essereeppure, in questa fase di restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, proprio l’arte, culmine dell’espressività, della creatività, è stata chiusa in un angolo buio. L’arte, il suo messaggio universale, negati come elemento non fondamentale per la nostra esistenza.Dove stiamo precipitando senza il conforto dell’Arte e senza la cultura come terreno fertile per continuare a vivere? Risponde su Byoblu l’onorevole Vittorio Sgarbi.

L’articolo AVREMO TUTTA LA VITA PER FAR DIVENTARE BYOBLU LA RETE DELLA LIBERTÀ – Vittorio Sgarbi #25Aprile proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“AVREMO TUTTA LA VITA PER FAR DIVENTARE BYOBLU LA RETE DELLA LIBERTÀ – Vittorio Sgarbi #25Aprile” è stato scritto da Redazione e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

GRAZIE A BYOBLU ABBIAMO VISTO I MIGLIORI INTELLETTUALI ITALIANI – Mauro Scardovelli #25aprile

Interviene lo psicoterapeuta Mauro Scardovelli, personaggio storico di Byoblu, che commenta l’inaugurazione del nuovo canale nazionale come l’inizio di un processo di liberazione appena iniziato.

L’articolo GRAZIE A BYOBLU ABBIAMO VISTO I MIGLIORI INTELLETTUALI ITALIANI – Mauro Scardovelli #25aprile proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“GRAZIE A BYOBLU ABBIAMO VISTO I MIGLIORI INTELLETTUALI ITALIANI – Mauro Scardovelli #25aprile” è stato scritto da Michele Crudelini e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

ALL’ECONOMIA DELLA CERTEZZA ANTEPORRE L’ECONOMIA DEL DUBBIO – Valerio Malvezzi #25Aprile

“A proposito di fake news e di controllo dell’informazione sono considerati folli quelli che dicono delle cose diverse da quelle che vorrebbe il pensiero unico. In economia, io sono uno che direbbe delle fake news secondo loro. Umberto Eco ci ricordava che nel medioevo il fatto che la terra fosse rotonda era considerata un fake news”, il video messaggio dell’economista Valerio Malvezzi per il 25 aprile

L’articolo ALL’ECONOMIA DELLA CERTEZZA ANTEPORRE L’ECONOMIA DEL DUBBIO – Valerio Malvezzi #25Aprile proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“ALL’ECONOMIA DELLA CERTEZZA ANTEPORRE L’ECONOMIA DEL DUBBIO – Valerio Malvezzi #25Aprile” è stato scritto da Redazione e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

LETTERE PER LA LIBERTÀ – CORRISPONDENZE

La lettera di un partigiano condannato a morte senza processo, la lettera di Antonio Gramsci alla mamma poco prima della condanna, il diritto alla Resistenza nel dibattito dell’Assemblea costituente ci ricordano, come cantava Giorgio Gaber, che Libertà è partecipazione.

L’articolo LETTERE PER LA LIBERTÀ – CORRISPONDENZE proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“LETTERE PER LA LIBERTÀ – CORRISPONDENZE” è stato scritto da Francesco Capo e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

TG BYOBLU24 | 23 aprile 2021 | EDIZIONE 19.00

La persecuzione di Youtube nei confronti di Byoblu continua. Perché non contenti di averci chiuso il canale storico con oltre mezzo milione di iscritti, più di duemila video, adesso hanno rimosso anche il nuovo canale Byoblu24 che avevamo da poco creato e che in poco tempo aveva già raggiunto oltre 30mila iscritti.

L’articolo TG BYOBLU24 | 23 aprile 2021 | EDIZIONE 19.00 proviene da ByoBlu – La TV dei Cittadini.

___________

“TG BYOBLU24 | 23 aprile 2021 | EDIZIONE 19.00” è stato scritto da Michele Crudelini e pubblicato su ByoBlu – La TV dei Cittadini.

LIVE OFFLINE
track image
Loading...