Crea sito

Video. Palestinese di 13 anni perde un occhio per sparo soldati israeliani

 

Uno sparo da parte delle forze di occupazione israeliane in Cisgiordania ha causato la perdita di un occhio ad un adolescente  di 13 anni, riferiscono i media locali.

al-Batsh ha perso l’occhio destro, ieri, quando i soldati israeliani gli hanno sparato con proiettili di gomma mentre si trovava da un fruttivendolo nella zona di Bab al-Zawiya, nel centro di Hebron, a sud-ovest della Cisgiordania. lo ha riferito ieri l’agenzia di stampa WAFA.

Secondo il rapporto, diversi giovani palestinesi sono scesi in piazza per protestare contro gli insediamenti illegali del regime usurpatore in Cisgiordania, hanno lanciato pietre e si sono scontrati con le forze israeliane nell’area di Bab al-Zawiya.

Durante gli scontri, i soldati israeliani hanno usato proiettili di gomma, gas lacrimogeni e bombe sonore per disperdere i palestinesi.

 

LIVE OFFLINE
track image
Loading...