Get a site

Archive | Economia e crisi

La Trumponomics collasserà sotto una montagna di debiti

di David Stockman I mercati finanziari si stanno dirigendo verso una tempesta perfetta: fallimento delle banche centrali, carneficina nel mercato obbligazionario, una recessione mondiale ed un bagno di sangue fiscale a Washington. Gli investitori dovrebbero correre a tutta velocità verso le uscite. Ciò che fermerà la Trumponomics sarà il debito — circa $64,000 miliardi. Questo […]

Continue Reading

Interrogazione: Francia e Germania

(…che fa rima con Melensone, e forse pure con te…) (…da Roissy, tornando finalmente a casa…) Il professore cattivo vi ha mortificato perché ha un caratteraccio? Cose che capitano. Vi viene offerta una opportunità di riscatto. Adesso farò vedere anche a voi (perché anche? Perché fatevi i fatti vostri!) un paio di disegnini, dove il […]

Continue Reading

IT 034: Oltre 11 trilioni di $ creati in 8 anni: beneficiari, portata, effetti e possibili conseguenze del QE

Francesco Carbone ora è in Podcast con Il Truffone   Pochi hanno davvero capito le politiche monetarie implementate dalle banche centrali negli ultimi 8 anni, meglio note come alleggerimento quantitativo, in inglese QE (quantitative easing) e quale impatto esse abbiano avuto nella distribuzione di reddito e ricchezza, oltre che in termini di variazioni dei prezzi […]

Continue Reading

Uno Schema per Forzare l’Euro a Cambiare o per Romperlo

Molti vogliono uscire dall’Euro. Ma nessuno sa come si fa. Annunciare l’uscita non si può sarebbe il caos bancario con milioni di persone in corsa per accaparrarsi i contanti cioè gli Euro prima che finiscano. Farlo di notte dopo una vacanza delle banche, intanto bloccherebbe il paese e comunque darebbe il tempo ai “partner” europei […]

Continue Reading

Melensone

Il mio visiting a Parigi volge al termine: ho lavorato molto, vi ho trascurato troppo. Va anche detto, per riequilibrare, che i dubbi su quanto valga la pena di spiegarvi “lebbasi” dell’economia crescono col passare del tempo, per motivi soggettivi ed oggettivi. Quelli soggettivi li spiegavo ieri ai lettori parigini, convocati nel ristorante sbagliato (quello […]

Continue Reading

Il fenomeno migratorio in una società libera

        Gerardo Gaita         Un ordine basato sulla libertà individuale di scelta, consiste in libertà di offrire e libertà di domandare ed in ciò è insito il fatto che ogni richiesta può essere gestita in piena autonomia ed essere tanto accolta quanto rifiutata o cadere nel vuoto. La libertà […]

Continue Reading

Automazione, robotica e libero mercato

di Francesco Simoncelli Ogni tanto tornano di moda le chiacchiere concernenti luddismo ed occupazione. Come se secoli di evoluzione tecnologica non abbiano fatto altro che a peggiorare la vita della maggior parte delle persone! Di recente mi sono imbattuto in una vecchia agenda, la quale circa 20 anni fa poteva essere considerata all’avanguardia di ciò […]

Continue Reading

dalla cloaca itaGlia a voi studio

Mentre Angelo Massaro raccoglie le sue ultime vettovaglie carcerarie e le porta fuori dalla prigione dove ha passato da innocente gli ultimi 21 anni della sua vita, e mentre fanno i funerali a Paola Clemente morta a 49 anni di infarto per la fatica del lavoro nei campi a 27 euro al giorno sotto protezione […]

Continue Reading

USA e Cina in rotta di collisione

di James Rickards I mercati monetari e dei capitali della Cina sono in rotta di collisione con quelli degli Stati Uniti e, per estensione, con quelli del mondo intero. Gli economisti sono soliti dire che se qualcosa non può andare avanti per sempre, non lo farà. Questa verità lapalissiana vale anche per la Cina. Enormi […]

Continue Reading

Keynes avrebbe amato il piano economico di Trump

di Frank Shostak Il piano di Trump è quello che Keynes avrebbe prescritto! La maggior parte dei commentatori economici, come il premio Nobel Paul Krugman, dovrebbero essere felici per il piano economico del neo-presidente eletto Donald Trump, poiché esso sarà in sintonia con le teorie keynesiane. Una delle promesse di Trump è quella di un […]

Continue Reading

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

Translate »